Seppie e carciofi: sapori mediterranei in tavola

Seppie e carciofi: sapori mediterranei in tavola

Seppie e carciofi: sapori mediterranei in tavola

Un abbinamento che esalta le proprietà benefiche dei due alimenti. Un piatto semplice, sano e gustoso, perfetto per questo periodo di transizione verso l’estate.

Le seppie, molluschi che ora puoi trovare freschi, con sole 80 calorie su 100 g sono un mix di proteine di alto valore biologico e grassi buoni, ma non solo.

Le vitamine A, D, calcio e fosforo, sono molto utili per denti e ossa, mentre le vitamine del gruppo B aiutano nel metabolismo di carboidrati e grassi, oltre a favorire concentrazione e memoria. Lo iodio, poi, supporta naturalmente la tiroide.

I carciofi, tipici del mese di maggio, sono preziosi alleati del fegato, ideali per depurarci dalle scorie invernali. Ricchi in fibra e minerali, sazianti e dal sapore deciso, sono un abbinamento ideale con pesci dal gusto delicato o carni bianche. Conviene approfittarne, che stanno per finire!

Ma il corpo è pronto?

INGREDIENTI per 2 persone:

  • 500 g di seppie
  • 4 carciofi 
  • Olio extravergine di oliva
  • Vino bianco, aglio, scalogno

 

PROCEDIMENTO:

  • Pulisci i carciofi come ti ho spiegato e tagliali in 4 spicchi ciascuno
  • Mettili a bagno con acqua acidulata per qualche ora
  • Pulisci le seppie e tagliale a striscioline o come più ti piacciono
  • Prepara un soffritto con aglio, scalogno e quando l’olio è caldo, aggiungi in padella le seppie
  • Sfuma con un bicchiere di vino bianco e successivamente aggiungine uno di acqua, lasciando cuocere per 10 minuti circa
  • Unisci i carciofi e prosegui la cottura per altri 30-35 minuti
  • Se lo gradisci, aggiungi una spolverata di prezzemolo fresco

Il piatto è servito!

Se ti è piaciuta la ricetta provala e dicci cosa ne pensi 😉