FAQ – Domande frequenti

Le risposte ai principali quesiti relativi al mio lavoro

Dove ricevi?

Ricevo a Roma in zona Marconi, in zona Casilina e a Ostia, dove faccio parte di un team composto da un neurologo e una psicologa. Un intero weekend al mese, poi, lavoro anche a Pescara.

Come faccio a richiedere un appuntamento?

Nella sezione “INFO” del sito troverai tutti i recapiti per potermi contattare tramite telefono, WhatsApp, Facebook, Instagram o e-mail. Risponderò entro 24 ore, compatibilmente con gli orari di studio. In alternativa, compila il modulo di contatto lasciando indirizzo e-mail e recapito telefonico: verrai ricontattato, sempre in breve tempo.

Posso prendere appuntamento per più di una persona?

Si, soprattutto se si tratta di componenti dello stesso nucleo famigliare e se il programma nutrizionale deve integrarsi con le esigenze di tutti: ognuno avrà il suo spazio durante il colloquio.
Mi raccomando però! Vista la durata della prima consulenza, qualora ci fossero contrattempi o ritardi, comunicamelo il prima possibile – nel rispetto del mio lavoro e degli altri pazienti

Ti occupi anche di pazienti minorenni?

Assolutamente si. In questo caso, però, è fondamentale la presenza di almeno uno dei genitori (meglio se entrambi), che assisteranno all’intera consulenza e mi daranno informazioni più precise sullo stato di salute del minore.

Come si svolge la prima consulenza?

La prima consulenza è una chiacchierata in cui mi parlerai di te e degli obiettivi che vuoi raggiungere. Raccoglierò informazioni (anamnesi) sul tuo stato di salute, sullo stile di vita, abitudini e gusti a tavola. Passerò poi alle principali misurazioni corporee, per avere una stima della situazione di partenza.

Per la prima consulenza, cosa devo portare con me?

Per il nostro primo incontro sarà utile valutare le tue analisi del sangue – relativamente recenti – e l’eventuale documentazione che il tuo medico curante riterrà opportuno farmi visionare.

Come mi devo preparare praticamente per la consulenza?

Durante la consulenza effettuerò un esame impedenziometrico, per cui verrai a contatto con degli elettrodi su mani e piedi. Per praticità, ti consiglio di indossare calzini – che potrai togliere più facilmente rispetto ai collant – e di non applicare creme o oli. Se sei sportivo, evita di fare attività fisica nelle 2 ore precedenti al nostro incontro.

Quanto durano i nostri incontri?

Dipende. In linea di massima, la prima consulenza dura almeno 1 ora; i controlli almeno 30 minuti.  Non posso darti, però, delle tempistiche precise perché ognuno merita la giusta attenzione e, in caso di particolari problematiche o esigenze, la durata del colloquio potrebbe allungarsi.

Con che cadenza vengono fissati i controlli?

Dipende dal tipo di percorso intrapreso. Per alcuni di questi, o se tu preferisci essere più supportato, vengono fissati appuntamenti ogni 15 giorni. Per altri, il primo controllo viene generalmente fissato dopo almeno le prime tre settimane di dieta.

Ho un problema di salute importante, mi puoi aiutare?

Col mio aiuto potrai senza dubbio star meglio, individuando e correggendo gli squilibri alla base del tuo problema. Tuttavia, un percorso nutrizionale segue sempre il parere del medico curante e non si sostituisce MAI ad eventuali terapie farmacologiche.

In quanto tempo vedrò i primi risultati?

È difficile darti delle tempistiche precise. Dall’esperienza dei miei pazienti, i miglioramenti si notano già dopo la prima settimana, con una riduzione dei sintomi che mi hai riferito e un aumento della sensazione di benessere. Per dei risultati evidenti rimando al primo controllo, dopo almeno le prime due settimane di dieta.

La dieta sarà giornaliera o libera?

Dipende da te. Generalmente propongo più soluzioni per I vari giorni della settimana ed evitare di farti ripetere sempre le stesse scelte. Ti indicherò particolari combinazioni alimentari che possono servire per risolvere il tuo problema guardando alla praticità, alla semplicità di preparazione e, perché no, al gusto. Solo su tua esplicita richiesta elaborerò una vera e propria “tabella di marcia” settimanale.

Dove posso fare la spesa?

Potrai trovare tutto ciò che è alla base della dieta in un comune supermercato, mercato rionale o in negozi biologici. Ti darò dei consigli pratici per non perdere tempo tra i vari scaffali. Per prodotti più di nicchia ti darò informazioni utili su dove reperirli con facilità e in totale sicurezza.

Dovrò dedicare tanto tempo alla cucina?

No, solo il minimo necessario. Tutti gli alimenti e le combinazioni che troverai nel programma – già testati da chi ha davvero poco tempo (come me!) – sono di facile e rapida preparazione. Ti darò dei consigli su come organizzarti con la spesa, ottimizzare i tempi in cucina o cosa prendere di già pronto se sei fuori casa.

Cosa faccio se mangio spesso fuori casa o lavoro su turni?

Tanti pazienti – me compresa – condividono le tue stesse esigenze. Per questo motivo, ti proporrò dei piatti che puoi trovare facilmente in mensa o nelle tavole calde; ti aiuterò a organizzare il tuo porta pranzo. E se proprio non trovi il modo, useremo strategie alimentari ad hoc, già testate con ottimi risultati. Una volta che avrai capito come bilanciare i pasti nella giornata, riuscirai a organizzarti con molta facilità.

Una volta iniziata la dieta, sarà sempre la stessa?

Il primo programma nutrizionale sarà quello da cui otterrai i primi benefici e che ci darà informazioni importanti sulla risposta del tuo corpo alle nuove abitudini. È solo l’inizio! Nel corso dei controlli il piano sarà aggiornato con nuove combinazioni alimentari, sulla base del miglioramento della tua situazione, della stagionalità o di nuove esigenze.

Dovrò stare sempre a dieta?

Se mi fai questa domanda, probabilmente hai frainteso il concetto di dieta o hai avuto esperienze passate poco “sane”. Il programma creato per te è una guida – non un’imposizione – per ritrovare benessere ed equilibrio. E se anche, in una fase iniziale, può passare attraverso delle scelte più rigide – ma funzionali alla risoluzione del tuo problema – nel tempo diventerà uno stile di vita. Quello stile di vita in cui sentirti bene, a tuo agio e al quale tenderai in modo spontaneo, senza forzature