Rollè ai 4 funghi

Rollè ai 4 funghi

È ora di cucinare: rollè ai 4 funghi!

Solito triste petto di pollo alla piastra? No, grazie!

Vista la varietà di funghi che si trovano al mercato, e avendo delle fettine scelte di tacchino nostrano, mi sono cimentata in un classico che ho sempre visto fare a casa: il rollè!

Niente paura: è una versione semplificata, ma buonissima, per rendere i tuoi pasti sani più gustosi e meno noiosi!

Ingredienti (2 persone)

  • 4 fettine di fesa di tacchino (400 g)
  • 100 grammi di funghi pleurotus
  • 100 grammi di funghi shitake
  • 100 grammi di funghi champignon
  • 100 g di cardoncello (1 cardoncello medio)
  • 100 g di carota, tagliata in stick
  • Condimenti per soffritto q.b.

Procedimento

  • Stendi la fesa e su ogni fettina disponi un fungo shitake, un pezzo di pleurotus e uno stick di carota. Aggiungi, a piacere prezzemolo, un filo d’ olio e un pizzico di sale.
  • Arrotola la carne e inseriscila in una retina per farle mantenere la forma.
  • In una padella prepara un soffritto e aggiungi il rollè.
  • Fallo rosolare qualche minuto per lato, poi “affogalo” con mezzo bicchiere di vino bianco e un bicchiere d’acqua.
  • Lascia cuocere a fiamma bassa con coperchio per circa un’ora e a cottura avvenuta (infila la forchetta per vedere se ci siamo!) spegni il fuoco e lascia raffreddare.
  • Il rollè è pronto!

Intanto…

In una padella trifola gli shitake e i pleurotus avanzati, insieme agli altri funghi champignon e cardoncelli tagliati a pezzetti, che ci serviranno come contorno.

Libera il rollè dalla retina e uniscilo ai funghi per ultimare la cottura.

Taglialo a rondelle…e gusta!