Prepariamoci insieme all’estate!

Prepariamoci insieme all’estate!

Prepariamoci insieme all’estate!

Manca ormai solo un mese, le calde giornate in arrivo ci proiettano già verso la bella stagione e sono una ricarica di energia per l’umore.

Ma il corpo è pronto?

Spesso il passaggio non è così immediato. Anzi, per molti di noi queste settimane di transizione possono essere un po’ difficili, con senso di spossatezza, fatica e disturbi del sonno. Insomma, sentiamo ancora addosso un carico di tossine e di grigio invernale da cui liberarci.

La soluzione passa anche dalla tavola. Ecco quindi 5 semplici mosse per prepararsi al meglio all’estate.

 

  1. Depurati. Fai un bello scrub alimentare, con verdure detossificanti come:

 

  • Carciofi, amici del fegato, per eliminare più facilmente le tossine
  • Asparagi, zucchine e cetrioli per drenare i liquidi accumulati
  1. Aiuta il corpo a smaltire. le scorie, scegliendo proteine leggere da digerire come:

 

  • Carni bianche, preferendo tagli sottili e cotture veloci
  • Latticini e formaggi freschi
  • Pesci e molluschi, ricchi anche di zinco e selenio importanti antiossidanti
  • Uova, alimenti neutri e affatto pesanti
  1. Non aver paura dei grassi. Omega 3, 6 e 9 sono fondamentali per rigenerare le membrane cellulari creando una barriera lipidica su pelle e mucose. Via libera quindi a:

 

  • Pesce azzurro, alternando quello di piccola taglia come alici e sarde ai più comuni tonno o sgombro
  • Noci, mandorle, nocciole, semi, ideali da abbinare a frutta fresca per stabilizzare il carico glicemico o a yogurt per avere un maggiore effetto saziante
  • Avocado, frutto grasso di importazione, sempre più gradito in tante preparazioni dolci e salate
  • Olio extravergine di oliva, fonte principale di vitamina E
  1. Scegli carboidrati complessi “buoni”, come cereali in chicco e legumi, ricchi in fibre e vitamine, ma anche patate, importanti fonti di potassio, opportunamente preparati e abbinati in piatti completi. Evita invece l’eccesso di zuccheri semplici e cibi industriali, che accrescono solo il tuo tessuto adiposo, appesantiscono il fegato e rendono la pelle spenta.
  1. Pensa alla pelle, preferendo cibi freschi e di stagione ricchi di sali minerali, vitamine e antiossidanti, per proteggerla dall’eccesso di radicali liberi e dall’invecchiamento. Per riconoscerli, fatti guidare dal colore. Frutta e verdura rosso-arancio sono sicuramente i protagonisti dei prossimi mesi!
  • Pomodori e peperoni, ricchi soprattutto in licopene e vitamina C. Ti ricordo che il licopene viene assimilato meglio se il pomodoro viene cotto in un soffritto leggero, mentre sarà più ricco di vitamina C se mangiato crudo

 

  • Carote, fonti di betacarotene, precursore della vitamina A. Mangiale sempre condite con un filo d’olio per assimilare al meglio questo pigmento
  • Frutti rossi, come fragole e mirtilli, che favoriscono il microcircolo aiutando le nostre gambe spesso affaticate e gonfie
  • Albicocche, anguria e melone, in cui abbondano carotenoidi e licopene, fortemente remineralizzanti e idratanti. L’anguria in particolare è molto zuccherina, quindi è ideale come spuntino a cavallo di un allenamento

 

Infine, non per importanza, due elementi che vanno di pari passo con l’alimentazione: idratazione e movimento.

Idratazione

Soprattutto in questa fase di passaggio, l’acqua è fondamentale per tutte le reazioni di detossificazione, drenaggio e mantenimento dell’omeostasi, cioè dell’equilibrio cellulare.

E se non è ancora così forte lo stimolo a bere, perché non aiutarsi con tisane fredde? Sono un’ottima soluzione naturale e senza zuccheri per dare sapore e bere con più gratificazione per il palato!

Movimento

Se non sei tipo da sessioni impegnative in palestra, scegli semplicemente l’attività che ti fa stare meglio a partire da una passeggiata all’aria aperta o brevi circuiti anche casalinghi. Ne gioveranno corpo e mente, senza inutili stress.

 

Un ultimo, importantissimo consiglio prima di salutarti. Ricorda di applicare sempre un filtro solare o lozioni protettive su pelle e capelli: entrambi ti ringrazieranno!

Hai trovato questi consigli interessanti? Allora continua a seguirmi per scoprire i tanti benefici degli alimenti di stagione, combinati in nuove e gustose ricette 😉