Dieta e vacanza: un equilibrio possibile!

Dieta e vacanza: un equilibrio possibile!

Dieta e vacanza: un equilibrio possibile!

Finalmente è arrivato il tuo momento di meritato relax.
E se stai seguendo una dieta? Niente paura, ora ti darò delle indicazioni per goderti la vacanza senza troppi pensieri.

5 consigli di base: semplici ma fondamentali.

  • Uno “sgarro” al giorno. Sei in un posto famoso per dolci tipici, come granite, brioches, o il fantastico Pasticciotto salentino? Fallo pure, ma con la testa! Concediti questa colazione goduriosa per qualche giorno della vacanza, senza poi esagerare nei pasti successivi. Al contrario, è la cena il momento di maggior relax? Allora concentra lì il tuo pasto libero, mantenendo colazione e pranzo più leggeri. Attenzione però…
  • Non saltare i pasti principali. Anche se hai esagerato in qualche occasione e la tentazione è quella di restringere le calorie, cerca di non saltare mai i tre pasti principali. Il rischio è quello di arrivare con troppa fame al successivo, mangiando alla fine anche più del dovuto!
  • Idratati. Sai che il nostro cervello può scambiare lo stimolo della sete con quello della fame? Per non cadere in questo errore proprio in vacanza, cerca di bere costantemente nella giornata. Se la semplice acqua proprio non scende, puoi aiutarti con infusi freddi, comodi anche da portare in giro. Evita invece bevande zuccherate: calorie inutili… soprattutto in questa occasione!
  • Muoviti. Se durante l’anno hai troppi impegni, in vacanza non hai scuse! Non dico di diventare atleta nel giro di una settimana, ma semplicemente di tenerti in attività, godendoti nelle ore più fresche delle belle camminate al mare, possibilmente in acqua, o delle passeggiate in montagna.

Quinto ed ultimo consiglio, forse il più importante:

  • PENSA A TE. Usa questi giorni per ricaricare le pile e ritrovare il tuo equilibrio. Riposa, vivi, gioisci, condividi… e accumula ricordi positivi, senza pensare ossessivamente alla bilancia…ogni cosa a suo tempo 😉

Dopo i consigli generali, ora entriamo nel vivo. Ecco una guida pratica su cosa mangiare in vacanza.

Hotel o appartamento? In entrambi i casi puoi scegliere i cibi giusti per te, sani ma comunque gustosi, abbinandoli con consapevolezza. L’obiettivo è quello di godersi la vacanza anche a tavola, senza cedere proprio a tutte le tentazioni nella giornata!

Partiamo:

  • COLAZIONE. Scegli una porzione di carboidrati come pane, fette biscottate o cereali, possibilmente integrali, combinanandola con uno yogurt bianco (non alla frutta…aggiungeresti solo altri zuccheri) o un bicchiere di latte intero fresco se lo tolleri. Aggiungi una piccola porzione di grassi, come burro di qualità (soprattutto se sei in vacanza in montagna) o cioccolato fondente. Se poi dovesse piacerti la colazione salata…hai fatto bingo! Una fetta di pane tostato, con un affettato magro oppure delle uova sono un mix perfetto, con cui arriverai al pranzo senza problemi.
  • SPUNTINO. Se ne senti la necessità, puoi mangiare un frutto con una manciata di frutta secca o una fetta di cocco fresco. Altrimenti, dritti al pranzo, soprattutto se passerai la mattina sul lettino!
  • PRANZO. Il momento ideale per piatti freschi, leggeri ma completi. Puoi scegliere un’insalata come base, arricchendola con uova, pesce, legumi, affettati o latticini. Ricordati sempre di condire con un pizzico di sale (niente eliminazioni scriteriate!) e un buon olio extravergine di oliva. Se vuoi puoi aggiungere una piccola quota di grassi buoni come olive, noci o avocado.
  • MERENDA. Anche la merenda, come lo spuntino, può essere bypassata se non ne senti la necessità. Puoi portare con te uno stick di parmigiano o delle barrette a base di frutta secca e mangiarli se proprio senti il classico “buco allo stomaco”.
  • CENA. La cena è spesso il pasto più gradito della giornata…e allora goditelo! Ogni sera scegli la tua “eccezione”: del buon vino che accompagna un secondo a base di carne o pesce, un piatto di pasta, una pizza, oppure un gelato per concludere la giornata in dolcezza. Se soffri di squilibri glicemici, cerca di includere sempre nella cena un contorno di verdure crude, per poi concederti quello che preferisci 😉

A questo punto abbandona i tuoi dubbi, buon relax e goditi le tue meritate vacanze!